Protezione Facebook – Difendere la propria pagina dagli hacker

Hai mai pensato alla protezione Facebook? No? Allora attento ai ladri! No, non guardare la porta, nemmeno la finestra e nemmeno il portafogli, i ladri non sono lì con te, sono su internet e fra le loro prede preferite ci sono gli account Facebook, non solo i profili, ma soprattutto le pagine ecco perchè è importante parlare di protezione Facebook. Sembra assurdo ma è così ci sono i crackers, da non confondere con quelli che si mangiano, i crackers di cui vi sto parlando sono degli hacker specializzati nell’eludere account e protezioni.

I motivi che spingono queste persone ad andare a rubare le pagine altrui sono diversi, il primo è sicuramente di tipo ideologico, infatti vanno ad attaccare pagine politiche o religiose, un altro motivo è il desiderio di impossessassi di pagine molto seguite per poi utilizzarle per fare spam o pubblicità.

Protezione Facebook

Infine come i ogni ambito ci sono i nullafacenti, che non sanno cosa fare e vanno a rompere le palle agli altri.

Ma esiste un modo per difendersi? Esiste una protezione Facebook efficace? Un modo efficace al 100% no, ma con alcune accortezze si può rendere loro la vita più difficile.

Protezione Facebook – i migliori consigli per proteggersi

–          Il primo è una regola generale, mai cliccare nei link all’interno delle mail dove dicono di inserire successivamente dati, diffidate sempre, anche se le mail apparentemente sembrano arrivare direttamente da Facebook o siti sicuri.

–          Usate un buon antivirus, tenetelo aggiornato e fate scansioni periodiche.

–          Usate gli strumenti che mette a disposizione Facebook per la protezione dell’account ed in particolare andate in Impostazioni Account-> Protezione, troverete 7 strumenti impostateli ed attivateli tutti, in particolare la navigazione protetta, basta un click per attivarla, le notifiche di accesso che vi avviseranno se qualcuno accede al vostro account da un nuovo dispositivo, l’approvazione di un nuovo dispositivo che verrà aggiunto solo tramite un codice inviato con SMS.

–          Altra cosa importante per la protezione Facebook è se avete una pagina e collaborate con qualcun altro non nominatelo amministratore, ma dategli dei permessi minori perche se lui non è prudente come voi potrebbe causare un attacco.

–         Usate una buona password per accedere a Facebook, almeno otto caratteri miste di lettere, numeri, maiuscole e minuscoli e che non abbiano un senso compiuto, non usate roba tipo 12345, Luca76, amoremio ecc..ma qualcosa tipo GhT53Pi6.

–          Infine non accettate amicizie di persone che non conoscete, se non siete sicuri prima di accettare scambiatevi dei messaggi.

ANNUNCI SPONSORIZZATI
Chiudi il menu