L’estate sta lentamente scivolando via, ma c’è ancora tanto tempo per fare “spiaggiate” e divertirsi con gli amici. Ovviamente per ogni gruppo do amici che si ritrova sul mare c’è sempre almeno un chitarrista che finalmente si ritrova con un pubblico più o meno felice di ascoltarlo.

Cosa può quindi servire ad un chitarrista? Ovvio un accordatore! Gli ultimi modelli in commercio sono estremamente piccoli e pratici, ma se possedete un cellulare con Android potrete facilmente farne a meno e senza spendere nemmeno un centesimo.

Esistono infatti delle applicazioni gratuite molto ben realizzate ed efficacissime, fra le tante che ho testato, mi è piaciuta DaTuner Lite, che trasforma il nostro Android in un potente accordatore. DaTuner Lite è estremamente sensibile e preciso e funziona esattamente come gli accordatori normali indicando la corda E, A, D, G, B, E e il livello, correlato dal colore, quando sarete sul verde l’accordatura sarà perfetta.

ANNUNCI SPONSORIZZATI
Chiudi il menu