Abbiamo la conferma ufficiale che Mozilla Firefox ha abbandonato il progetto legato a Mozilla Thunderbird. Infatti l’azienda ha deciso di  continuare lo sviluppo di PostBox, client alternativo creato da ex sviluppatori Mozilla.

Il client di posta elettronica utilizzato da 20 milioni di persone nel mondo, non avrà più uno sviluppo e aggiornamenti di vario genere. Attenzione non si tratterà di una scomparsa definitiva, ma di un abbandono lento per permettere agli utenti di utilizzare nuovi servizi.

Ai vertici di Mozilla confermano che l’azienda non è più intenzionata a proseguire lo sviluppo dell’applicazione ma ne garantirà la sicurezza e la stabilità. Probabilmente questo cambio aziendale non farà altro che permettere nuovi orientamenti strategici e avere maggiore tempo per puntare sul sistema operativo Firefox.

Agli utenti di Thunderbird desideriamo ricordare che il rallentamento dello sviluppo non inizierà comunque in modo immediato, fino alla seconda metà del 2013 verranno rilasciati aggiornamenti, poi lo stop definitivo.

ANNUNCI SPONSORIZZATI