Un numero di alta scuola. Non siamo soliti presentarvi video la cui durata va a superare il minuto. A volte, però, riteniamo giusto fare delle eccezioni e mostrarvi in ogni caso dei contenuti che riteniamo interessanti o, come nel caso del filmato che abbiamo deciso di mostrarvi nella giornata di oggi, per alcuni aspetti spettacolari.

Certo, la lunga intervista iniziale, in cui si spiega come il tutto è stato realizzato e portato a termine, è forse un tantino eccessiva, ma ne vale la pena, considerando che non è cosa da tutti i giorni vedere un albero di Natale spiccare il volo in questo modo. Un albero in versione razzo, dunque, in grado di alzarsi nei cieli americani per oltre venti metri, nonostante una stazza non propriamente indifferente, per poi atterrare e prendere fuoco. Un applauso a questi simpatici ragazzotti…

ANNUNCI SPONSORIZZATI